Avere successo online: i 5 ingredienti fondamentali

Avere successo online è un argomento che ti tocca da vicino se sei un imprenditore, un freelance o un libero professionista.

Con internet, non solo puoi trovare nuovi clienti ogni giorno, ma puoi fare crescere notevolmente la tua attività e arrivare e posizionare il tuo brand ad altissimi livelli.

Basta vedere gli esempi di crescita e di successo online che abbiamo intorno ogni giorno: dai più eclatanti come quello della nascita di Facebook, ai più “normali” e quotidiani come l’esplosione delle star di YouTube o di Instagram o delle blogger/vlogger come Chiara Ferragni o ClioMakeUp.

Se ci pensi bene, osservando tutti questi casi, la “ricetta” del successo online è basata su 5 ingredienti fondamentali che devi sempre mettere in pratica:

  1. Riuscire a farti trovare da tutte le persone che cercano il tuo servizio
  2. Creare un rapporto di empatia e fiducia con chi trova i tuoi contenuti online
  3. Raccogliere i loro contatti e inviare contenuti molto utili che soddisfino le loro aspettative e i loro bisogni
  4. Vendere il tuo servizio o prodotto facendone percepire l’alto valore
  5. Coltivare la relazione con il cliente/follower per accertarti che sia soddisfatto e entusiasta e che ti consigli spontaneamente a tutti i suoi amici e conoscenti

Ognuno di questi 5 ingredienti dev’essere gestito alla perfezione poiché solo la perfetta sinergia di questi 5 elementi fa sì che la tua attività abbia successo.

E soprattutto, la tua strategia di marketing online deve tenere conto di tutti questi elementi contemporaneamente.

Ora vediamo uno per uno i 5 ingredienti per avere successo online.

Ingrediente 1.
Riuscire

Qual è il primo ingrediente per avere successo online?
Riuscire a farsi trovare.

Esatto bisogna iniziare con il riuscire in una delle imprese più difficili in assoluto, ovvero, portare i propri servizi all’attenzione di chi ne ha bisogno.

Il metodo più potente per riuscire a farsi trovare online è quello di comparire agli occhi di chi sta cercando una soluzione, e offrirgliela.

Per questo motivo i tutorial, le liste di risorse utili, le strategie pratiche, sono contenuti formidabili per attirare potenziali clienti e iniziare a “educarli” al proprio brand.

Ingrediente 2.
Creare

Il secondo ingrediente per avere successo online?
Creare un rapporto di empatia e fiducia nel minor tempo possibile.

Una volta catturata l’attenzione del proprio target, dobbiamo metterlo subito a suo agio, e non dobbiamo assolutamente sprecare il suo click!

Cosa deve assolutamente succedere quando un utente clicca su un nostro contenuto (video YouTube, post del blog, profilo Instagram, landing page, ecc.):

  1. Il potenziale cliente si deve sentire accolto e rassicurato sul fatto che nel contenuto che sta consultando troverà una soluzione al suo problema.
  2. Il potenziale cliente si deve ricordare subito di noi grazie a un impatto visivo e uditivo sinergico che rimandi subito al nostro brand: nome brand, logo, tono di voce, ecc.
  3. Dobbiamo ispirare fiducia e empatia al nostro potenziale cliente, quindi evitare giri di parole e formulette da presa in giro. Essere noi stessi e dire sempre la verità.

Vista l’importanza di questa fase bisogna fare sì che ogni dettaglio della nostra presenza online sia costantemente creato e aggiornato con queste finalità: sincerità, empatia, fiducia.

Il lavoro svolto bene sul secondo ingrediente, farà si che si generi un legame potente con tutti i potenziali clienti e metterà le basi per un grandissimo successo online.

Ingrediente 3.
Raccogliere

Vuoi scoprire qual è il terzo ingrediente per avere successo online?
Raccogliere i contatti dei tuoi potenziali clienti.

A seconda della piattaforma che stai usando per creare e veicolare i tuoi contenuti online, in questa fase userai diversi strumenti e diverse tecniche, ma il tuo obiettivo rimane lo stesso: poter ricontattare periodicamente tutti i nostri potenziali clienti.

Questo ingrediente ci consente di riportare alla memoria dei nostri potenziali clienti il nostro brand e il nostro servizio.

Più riusciremo a essere piacevoli e utili in questa fase, più il cliente si sentirà quasi in “dovere” o gentilmente attratto a passare all’acquisto avendo ormai ricevuto già moltissimo valore da tutti i nostri contenuti e fidandosi ormai di noi.

Ingrediente 4.
Vendere

E il quarto ingrediente fondamentale per il successo online?
Vendere e guadagnare.

Ci sono diversi modi e metodi di vendita online.

Se abbiamo un blog con la pubblicità di Google AdSense o un canale YouTube con la monetizzazione attivata stiamo vendendo l’attenzione dei nostri visitatori.

Se abbiamo un portfolio con i nostri servizi dobbiamo ricevere una richiesta di preventivo e chiudere la vendita del nostro servizio nel più breve tempo possibile e alle migliori condizioni economiche.

Se vendiamo un infoprodotto vogliamo che il potenziale cliente clicchi su “Acquista ora” e che ci arrivi la notifica di ricezione di pagamento.

In questa fase bisogna avere pazienza e imparare a mettere la giusta fretta al quasi cliente.

L’azione di acquisto non va mai spinta esplicitamente ma va resa il più emotiva possibile, per evitare ogni tipo di ripensamento o scoraggiamento all’acquisto.

Ingrediente 5.
Coltivare

E ora che il cliente ha comprato?
Ora devi coltivare il rapporto.

La cosa più bella e naturale di quando faccio un acquisto di cui sono entusiasta è quella di parlarne con tutti i miei amici e addirittura con i conoscenti se sento che sono potenzialmente interessati.

Questo è quello che dovrebbe capitare sempre per coronare il successo di qualsiasi attività: ottenere un passaparola spontaneo e entusiasta.

A questo punto il cliente va coccolato con sconti, regali, offerte su misura, attenzioni particolari, inviti a eventi dal vivo, richieste di recensioni e di feedback per esprimere la sua opinione e tutti i mezzi di cui disponiamo per coltivare la relazione azienda/cliente online.

Concludendo

Cosa ne pensi di questa analisi? Ti ritrovi nei 5 ingredienti fondamentali per avere successo online? Qual è l’ingrediente che ti manca o che non riesci a gestire come vorresti? Scrivi nei commenti per condividere la tua esperienza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti e le risorse da imparaqui
Novità dal mondo WordPress e contenuti sul business online a 360°

esplora altri articoli

Tutorial Divi

10 Migliori plugin per il tema Divi

In questa lista trovi i 10 migliori plugin per il tema Divi. Potenziare e personalizzare Divi diventa facilissimo con queste estensioni meravigliose!

Vuoi dare una svolta al tuo business online?

Unisciti alla community di Imparaqui!

Ti è stato di aiuto?

Condividi questo post con i tuoi amici!

Torna su