Stai per richiedere la pubblicazione del tuo corso su imparaqui.

Il team effettuerà un controllo qualitativo e verificherà che i contenuti siano in linea con l'offerta della piattaforma.

Se il corso viene approvato riceverai un messaggio di conferma via email e potrai subito condividerlo e iniziare ad accumulare le commissioni mensili.

Se non ricevi il messaggio di conferma entro 10 giorni lavorativi significa che il corso non è stato approvato.

Pubblica il tuo corso

Domande frequenti

Come funziona l’accesso ai corsi di imparaqui?

Attivando l’abbonamento trimestrale o annuale a imparaqui puoi accedere a tutti i corsi presenti sul sito senza alcun limite. Mantenendo attivo il tuo abbonamento puoi continuare a seguire tutti i corsi, incluse le nuove uscite. Se decidi di interrompere il rinnovo automatico dell’abbonamento, alla scadenza del periodo di iscrizione perdi l’accesso a tutti i corsi. Puoi disattivare o riattivare l’abbonamento a imparaqui direttamente dal tuo account, in qualsiasi momento.

Posso ricevere fattura?

Sì, per ogni acquisto è possibile inserire i propri dati aziendali e scaricare dal proprio account il pdf della fattura che viene generata automaticamente. imparaqui è un’azienda con sede in Francia, i dati aziendali completi, incluso il numero di partita IVA intracomunitario, sono reperibili nel piè di pagina del sito.

Posso disattivare il rinnovo automatico dell’abbonamento?

Sì, puoi disattivare il rinnovo automatico dell’abbonamento in qualsiasi momento direttamente dal tuo account nella sezione dedicata alla gestione dell’abbonamento.

Quali metodi di pagamento posso usare per iscrivermi?

Puoi pagare con Carta di credito (tramite il servizio sicuro internazionale fornito da Stripe) oppure con PayPal.

È possibile scaricare le video lezioni o avere un accesso a vita ai corsi?

No, attualmente non offriamo questa opzione. Mantenendo attivo l’abbonamento a imparaqui si può accedere a tutti i video corsi senza limiti e da qualsiasi dispositivo.

Cosa contengono i corsi online di imparaqui?

I corsi online di imparaqui sono strutturati in video lezioni e sono arricchiti da materiale utile come link, codice, pdf, immagini, template, ecc. Le video lezioni e il materiale annesso sono accessibili 24 ore su 24 senza limiti e da qualsiasi dispositivo.

I corsi online di imparaqui sono sempre aggiornati?

I nostri insegnanti fanno del loro meglio per mantenere aggiornati e funzionali tutti i corsi di imparaqui. È da tenere presente, tuttavia, che imparaqui non garantisce l’aggiornamento dei corsi della piattaforma, e che l’utente accetta di poter trovare errori e/o parti non aggiornate.

Offrite un servizio di assistenza?

No, non offriamo un servizio di assistenza. Puoi postare eventuali domande o condividere la tua esperienza con gli insegnanti e con la community scrivendo direttamente nella sezione commenti presente sotto a ogni corso. È da tenere presente, inoltre, che i nostri insegnanti non sono tenuti a rispondere per forza o a fornire consulenze o assistenza attraverso la community.

Avete una garanzia di rimborso?

Sì, offriamo una garanzia di rimborso. Nel caso in cui i corsi online di imparaqui non dovessero soddisfare a pieno le tue aspettative, puoi contattarci e richiedere un rimborso. Le condizioni da rispettare per poter ricevere il rimborso sono:

  1. Non aver visionato più del 20% per ogni singolo corso su imparaqui.
  2. Inviare la richiesta di rimborso entro e non oltre 14 giorni dalla data di iscrizione a imparaqui.

Un ulteriore caso in cui viene effettuato il rimborso è legato al rinnovo automatico involontario (per dimenticanza di disattivazione), in questo caso il rimborso deve essere richiesto entro 5 giorni dalla data del rinnovo e senza aver visionato nessun corso nel periodo successivo al rinnovo.

Ho altre domande…

Per qualsiasi altra informazione puoi contattarci da questa pagina. Il team sarà felice di rispondere il prima possibile.

Risorse per creare landing page con Elementor PRO

Ecco le risorse e i consigli per creare al meglio la tua landing page con Elementor PRO e Mailchimp

Indice dei contenuti

Link utili

Gestione colori e font

La gestione dei colori e dei font, soprattutto se non si ha una solida base di web design e grafica, è una delle parti più difficili quando si crea una qualsiasi pagina web.

Nel caso di una landing page è importante che il risultato grafico sia accattivante e che ispiri fiducia nei visitatori.

Per questo motivo ti consiglio di seguire bene le impostazioni che mostro nel tutorial e di usare eventualmente le risorse e le indicazioni che ti fornisco qui sotto.

  • Strumento per generare delle palette colori (trovi salvata la stessa paletta che uso nel tutorial e la puoi modificare a piacimento).
  • La ruota dei colori: uno strumento per abbinare professionalmente coppie di colori nella tua landing page, ad esempio il colore dello sfondo con il colore di bottoni.
  • Un articolo in cui prendere spunto per le combinazioni di colori e un articolo interessante sulla psicologia del colore.
  • Ricordati di usare solo due colori principali con eventuali sfumature varianti per i gradienti e mouse hover, come faccio vedere nel tutorial.
  • Anche per i font usa un massimo di due font e scegline uno per i titoli e uno per i contenuti. Un buon abbinamento di solito unisce font con le grazie (serif) a font senza grazie (sans-serif). Nel tutorial ho usato i font Roboto per i titoli e Libre Caslon Text per i contenuti.
  • Un articolo con strumenti e indicazioni per scegliere e combinare bene i font.

Gestione immagini

Scegli com cura le tue immagini, fai in modo che l’immagine veicoli l’emozione del tuo servizio/prodotto e che renda ancora più chiaro in che modo il tuo servizio/prodotto potrà essere utile al visitatore.

Per scegliere le immagini senza dover gestire l’aspetto del copyright ti consiglio di valutare l’attivazione di un abbonamento premium con Canva, è senza dubbio il modo più rapido per accedere senza limiti ad una vasta banca dati di immagini, disegni, icone e fotografie di ogni tipo.

Oltre alle immagini di Canva ci sono anche altri siti come Unsplash e Pixabay che offrono una grande varietà di foto gratuite senza copyright.

Per migliorare con l’elaborazione di grafiche con Canva ti consiglio di seguire il nostro tutorial e il nostro corso online Canva 360.

Per comprimere le immagini e permettere un caricamento più rapido della tua landing page usa il sito gratuito TinyPNG.

Struttura e contenuti

Un primo consiglio che ti do è quello di seguire esattamente la struttura che trovi nel tutorial di YouTube, in particolare fai attenzione a questi punti:

  • Metti un titolo sintetico che spieghi direttamente qual è il tuo “magnete” ovvero il prodotto/servizio/risorsa gratuita che darai a chi si iscrive alla tua newsletter.
  • Inserisci una sola call to action, ovvero tutti i bottoni e i link della landing page devono portare alla stessa azione: raccogliere il suo indirizzo email.
  • Mantieni la pagina sintetica e sottolinea gli elementi che contraddistinguono maggiormente il tuo servizio/prodotto e che possono risuonare di più con il tipo di pubblico a cui ti stai rivolgendo.
  • Segui tutte le best practice di grafica e web design che ti ho indicato più sopra.

Email marketing

Assicurati che la risorsa gratuita promessa nella landing page arrivi direttamente via email agli utenti che si iscrivono. Fai molti test!

Se usi Mailchimp controlla di taggare correttamente i contatti che si iscrivono in modo da poterli ricontattare con messaggi specifici e personalizzati in base ai loro interessi.

Per approfondire la conoscenza di Mailchimp puoi seguire il nostro corso Mailchimp Basic.

Promozione

Consigli importanti:

  • Inserisci una call to action per invogliare le persone a condividere la landing page con i loro contatti.
  • Studia una strategia per pubblicizzare la tua landing page, ad esempio crea una campagna Google ADS o Facebook/Instagram ADS per raggiungere nuovi potenziali clienti.

Scopri i corsi di advertising su imparaqui.

Scopri corsi online approfonditi su Elementor e tanto altro!