Accedi a tutti i corsi

91,50 / IVA INCLUSA

Inizia oggi la tua formazione su imparaqui.

Scopri COME FUNZIONA

Stai per richiedere la pubblicazione del tuo corso su imparaqui.

Il team effettuerà un controllo qualitativo e verificherà che i contenuti siano in linea con l'offerta della piattaforma.

Se il corso viene approvato riceverai un messaggio di conferma via email e potrai subito condividerlo e iniziare ad accumulare le commissioni mensili.

Se non ricevi il messaggio di conferma entro 10 giorni lavorativi significa che il corso non è stato approvato.

Pubblica il tuo corso

Hostinger: recensione e tutorial in italiano (aggiornato 2024)

Scopri tutto su Hostinger: uno dei migliori hosting WordPress attuali, con prezzi imbattibili e grande qualità.

Scopriamo insieme l’hosting WordPress Hostinger

Sempre alla caccia del miglior hosting WordPress? Allora andiamo subito alla scoperta di Hostinger, uno dei più innovativi hosting WordPress del momento!

Mi sono imbattuto in Hostinger qualche anno fa, quando alcuni YouTuber americani hanno iniziato a parlarne entusiasti e mi sono fin da subito incuriosito.

Appena ci si avvicina a Hostinger sono due le cose che saltano all’occhio:

  • Qualità notevole con ottime prestazioni
  • Prezzi bassissimi e super accessibili

Inizialmente pensavo ci fosse qualcosa sotto… tuttavia mi sono preso il tempo di testare bene questo servizio di hosting e dopo qualche mese posso dirmi veramente piacevolmente sorpreso….

Nonostante abbia i suoi limiti, come tutti i servizi di hosting, sono veramente tante le caratteristiche positive che ho riscontrato in Hostinger.

In questa recensione + tutorial introduttivo a Hostinger ti mostrerò sia le parti positive che quelle negative, in modo da consentirti di prendere una decisione informata nel caso in cui volessi trasferire il tuo sito WordPress su Hostinger.

Se hai domande durante la lettura dell’articolo scrivimi infondo al post nella sezione commenti!

Panoramica di Hostinger

Ecco una lista dei punti salienti di Hostinger:

  • Qualità e performance ottimizzate per WordPress
  • Prezzi molto vantaggiosi (anche al rinnovo!)
  • Pannello di controllo intuitivo
  • Azienda dinamica con team molto giovane
  • Sviluppo attivo della piattaforma e delle funzionalità
  • Assistenza reattiva e risolutiva (in inglese)

Le funzionalità principali di Hostinger sono:

  • Possibilità di ospitare siti WordPress multipli in ogni account
  • Creazione gratuita di caselle email da 1GB per ogni account
  • Trasferimento sito automatico e gratuito da altro hosting
  • Condivisione accesso con clienti e collaboratori
  • Gestione completa dei domini (DNS personalizzati, ecc.)
  • Backup giornalieri inclusi in tutti i piani (escluso il Premium)
  • Pannello di controllo Hostinger PRO dedicato ad agenzie e freelance che gestiscono siti di clienti (in tutti i piani Cloud)

I tipi di hosting disponibili su Hostinger:

  • Hosting Condiviso: perfetto per chi inizia o per chi deve gestire piccoli siti web o piccoli e-commerce per la propria attività.
  • Hosting Condiviso Cloud: include indirizzo IP dedicato e risorse maggiori di 20 volte rispetto ai piani condivisi standard, è il tipo di hosting perfetto per siti che devono gestire grande traffico e hanno bisogno di performance avanzate. Ottimo per grandi e-commerce, blog con migliaia di visite o per gestire numerosi siti di clienti. Questi piani sono infatti pensati per freelance e agenzie.
  • Hosting VPS: fornisce risorse dedicate e accesso di root per assicurare una performance stellare e permetterti di gestire in modo autonomo il server, nonché di personalizzare il tuo ambiente di hosting secondo le tue esigenze specifiche. In sintesi, gestire un VPS richiede una certa dose di competenze tecniche.

I piani di Hostinger

I nomi e la suddivisione dei piani di Hostinger sono:

  • Web Hosting / Hosting WordPress: Premium e Business
  • Cloud Startup, Cloud Professional, Cloud Enterprise
  • VPS: con i piani KVM 1,2,4 e 8

I piani che ti interessano se usi WordPress sono Web Hosting / WordPress Hosting e Cloud, metre i piani VPS sono per “smanettoni” e tecnici esperti.

Se hai pochi siti da gestire e se ricevi poco traffico (meno di 10.000 visite al mese) vai tranquillamente con il Premium o il Business. Se hai invece numerosi siti, e-commerce o blog di medie/grandi dimensioni, e se ricevi parecchie migliaia di visite al mese, allora i piani Cloud sono perfetti per te.

I prezzi di Hostinger

Uno dei vantaggi più grandi nello scegliere Hostinger si trova proprio nel suo modello di pricing: acquistando con pagamento anticipato di 48 mesi (4 anni) si ottengono degli sconti notevoli.

Ad esempio se scegliamo il piano Business a 3,69 €/mese per i primi 48 mesi pagheremo in tutto solamente 177,12 € + IVA e avremmo accesso immediato per 4 anni a un piano hosting che ci consente di ospitare diversi siti WordPress con performance ottimali e assistenza inclusa!

Va anche ricordato che nei piani Business e superiori è incluso un anno di dominio gratuito (esclusi i domini .it purtroppo!) e backup giornalieri gratuiti.

Per quanto riguarda il servizio email di Hostinger, incluso con l’acquisto di ogni piano hosting, si chiama Titan e offre caselle gratuite illimitate di 1GB l’una oppure due piani a pagamento per avere caselle di 10GB (1,59 $/mese) o 50GB (3,99 $/mese) con ulteriori funzionalità avanzate per la gestione della mail.

Garanzia di rimborso a 30 giorni 💰

Se non dovesse piacerti il servizio di Hostinger potrai ottenere un rimborso entro 30 giorni dall’acquisto del tuo piano hosting.

Pro e Contro

Nella tabella qui sotto ho raccolto alcuni pro e contro che ho riscontrato usando Hostinger in questi mesi.

PROCONTRO
Prezzi vantaggiosissimiAssistenza solo in inglese
Backup giornalieri gratuiti (escluso piano Premium)Traduzione italiana del pannello di controllo molto scadente
Caselle email gratuite illimitateLimite di 1GB per le caselle email gratuite
Interfaccia di gestione intuitivaNon è disponibile l’estensione .it per la riscossione dei domini gratuiti
Migrazione sito gratuita e automatica in poche oreNon è ancora disponibile una funzione per installare WordPress su un dominio provvisorio (ma sarà disponibile a breve)
Assistenza rapida e risolutiva via chat (facile da contattare)
Risorse ottimizzate per WordPress
Ottimizzazione WordPress pre-impostata con plugin LiteSpeed Cache
Facilità di condivisione account con clienti e collaboratori
Azienda dinamica in rapida espansione

Tutorial completo per iniziare con Hostinger

Se ti ho incuriosito e vuoi provare subito Hostinger toccando con mano tutte le funzionalità di cui ti ho appena parlato, allora devi guardare assolutamente il mio tutorial per iniziare con Hostinger 👇

Segui il tutorial qui sopra per scegliere il tuo piano su Hostinger, prendere confidenza con il pannello di controllo e installare WordPress.

TIP 🎟️

Usa il coupon IMPARAQUI per ottenere un ulteriore sconto speciale in fase di acquisto!

Se hai già un sito e lo vuoi portare su Hostinger segui la mia guida completa.

Conclusioni e Risorse

Dopo un po’ di mesi di utilizzo di Hostinger sono sempre più soddisfatto di questo servizio di hosting e lo considero senza dubbio tra i migliori hosting WordPress.

Sto preparando un corso online approfondito su Hostinger, lo potrai trovare a breve nella categoria WordPress dei corsi online disponibili su imparaqui.it

Se hai delle domande o vuoi condividermi un feedback della tua esperienza con Hostinger scrivimi qui sotto nei commenti!

Grazie se vorrai passare dai link affiliati di imparaqui per acquistare Hostinger e usare il coupon IMPARAQUI. Così facendo, oltre a risparmiare, starai sostenendo imparaqui.

Buon lavoro con WordPress! 😎

CONDIVIDI QUESTO POST ⤵
Pascal Claro
Pascal Claro

WordPress, musica e viaggi sono le mie passioni! Ho fondato e gestisco la scuola online imparaqui per offrire a imprenditori, freelance, marketer e designer una formazione completa per realizzare siti web di successo con WordPress. Iscriviti alla newsletter di imparaqui per ricevere tutte le novità!

2 commenti

  1. Per chi ha Siteground consigli di passare a Hostinger? E’ facile trasferire il sito da Siteground a Hostinger?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *