Come fare lezioni online: Zoom tutorial italiano

Come fare lezione a distanza online in streaming. Zoom è il programma che ti consente di farlo in modo semplice e professionale.
Indice dei contenuti

Come fare lezioni online in streaming?

Esistono diversi programmi gratuiti e a pagamento per creare e gestire lezioni online a distanza tramite internet.

Zoom.us è una delle piattaforme professionali più diffuse per gestire questo genere di lezioni e ti consente diversi vantaggi:

  • Chat in tempo reale tra professori e studenti (esiste anche una simpatica funzionalità “Raise hand” che permette agli alunni di “Alzare la mano” virtualmente facendo click su un bottone quando hanno delle domande)
  • Video e audio di alta qualità
  • Piano gratuito molto generoso: per gestire fino a 100 partecipanti per lezione e per creare lezioni con durata massima di 40 minuti
  • App per Mac, Windows, iOs e Android: per poter creare e seguire le lezioni online da qualsiasi dispositivo
  • Lavagna digitale per scrivere e disegnare in tempo reale
  • Registrazione e salvataggio dei video delle lezioni
  • Condivisione dello schermo per mostrare video, immagini e file di ogni tipo

Come usare Zoom? Tutorial italiano per fare lezioni online in streaming

Quando usi Zoom hai tre possibilità:

  • Creare il tuo streaming online direttamente dal browser Google Chrome
  • Scaricare l’app gratuita di Zoom per Mac o Windows
  • Usare l’app per smartphone

Segui il tutorial Zoom italiano nel video su questa pagina per vedere tutti i passaggi su come creare la tua prima lezione in streaming e gestire la condivisione con i tuoi studenti.

Se hai bisogno di condividere molti materiali testuali e multimediali con i tuoi studenti e vuoi avere la possibilità di condividere con loro dei compiti e quiz online puoi farlo usando Google Classroom.

Alternative a Zoom

Se vuoi valutare un programma gratuito alternativo a Zoom ti consigliamo di provare Webex, per il quale abbiamo fatto un tutorial completo in italiano.

Per fare lezioni individuali, formazione one to one o consulenze ti consigliamo Whereby, un’ottima alternativa a Skype.

Se hai domande scrivi nei commenti infondo al post. Un saluto e buon lavoro!

P.S.
Stiamo lavorando per implementare anche a versione scritta di questo tutorial.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti è stato di aiuto?

Condividi questo post con i tuoi amici!

Accedi a tutti i corsi di Imparaqui con un singolo abbonamento!