Migliori plugin traduzione WordPress

Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti nessun video!
In questo articolo vediamo i migliori plugin traduzione WordPress per aiutarti a tradurre in modo semplice e veloce il tuo sito in tutte le lingue che vuoi.
Indice dei contenuti

Migliori plugin traduzione WordPress

I contenuti online sono una parte fondamentale del tuo brand e della tua attività, soprattutto se li vuoi rendere internazionali.

Oltre a richiedere traduzioni professionali in diverse lingue, ti servono dei plugin apposta per poter tradurre il tuo sito WordPress.

Per questo motivo abbiamo pensato di raccogliere per te i migliori plugin traduzione WordPress per aiutarti a tradurre in modo semplice e veloce il tuo sito in tutte le lingue che vuoi.

Ecco i migliori plugin traduzione WordPress:

  • Polylang
  • WPML
  • TranslatePress
  • Weglot

Ci sono dei plugin per tradurre il tuo sito WordPress che già utilizzi? Faccelo sapere nei commenti!

Polylang

Polylang è uno dei migliori plugin traduzione WordPress per rendere multilingua il sito della tua attività.

È un plugin gratuito che ti permette di creare contenuti in tutte le lingue che desideri ed è compatibile con la maggior parte dei temi WordPress.

Permette ai visitatori di scegliere nel menu di navigazione la lingua tramite un comodo widget, inoltre gode di costanti aggiornamenti e una supervisione attenta da parte degli sviluppatori.

Se ti servono caratteristiche avanzate come l’integrazione con WooCommerce oppure il supporto premium, puoi optare per la versione PRO a 99 $/anno.

Range dei prezzi: GRATIS – 495 $/anno 25 siti


WPML

Migliori plugin traduzione WordPress

WPML è uno dei migliori plugin traduzione WordPress per creare e gestire siti web multilingua.

Ti permette di tradurre ogni parte del tuo sito: articoli, menu, widget, stringhe di altri plugin come WooCommerce, descrizioni delle immagini e molto altro ancora.

Ha un’interfaccia facile da utilizzare e un’ottima organizzazione dello spazio.

Le caratteristiche che lo rendono uno dei migliori:

  • ottima assistenza tecnica
  • alto livello di compatibilità con altri plugin e temi
  • rilevazione automatica lingua del browser
  • possibilità di richiedere una traduzione professionale a pagamento direttamente dalla Bacheca del tuo sito WordPress

Ha un ottimo rapporto qualità/prezzo con piani che partono da 29$/anno.

Range dei prezzi: 29 $/anno – 159 $/anno


Translate Press

Translate Press è un plugin per tradurre il tuo sito WordPress ed è semplice da utilizzare e gratuito.

Grazie all’interfaccia front-end intuitiva, potrai utilizzarlo per:

  • tradurre una pagina tutta insieme (inclusi shortcode e form)
  • tradurre anche se usi un page builder
  • tradurre immagini, slider e qualsiasi altro media

Nella versione premium sono incluse diverse funzionalità aggiuntive, come la possibilità di aggiungere lingue illimitate, un pacchetto per la SEO multilingua, l’individuazione automatica della lingua dell’utente e altre.

Range dei prezzi: GRATIS – 199 $/anno siti illimitati


Weglot

Weglot è un plugin traduzione WordPress che raggiunge un compromesso tra traduzione automatica e manuale.

È semplice da usare e ti permette di utilizzare la traduzione automatica come base e di migliorarla modificando il testo tramite l’editor.

Inoltre ti consente di configurare il pulsante per cambiare lingua e, una volta tradotta la pagina, aggiunge il suffisso della lingua all’URL, in modo che la pagina possa essere indicizzata individualmente da Google.

La versione gratuita offre la traduzione in una sola lingua fino a 2000 parole, mentre il piano Starter parte da 99 $/anno per una lingua e 10.000 parole.

Range dei prezzi: GRATIS – 4990 $/anno siti illimitati


Conclusione e risorse utili

Siamo arrivati alla fine di questa lista dei migliori plugin traduzione WordPress.

Come hai visto, ognuno ha caratteristiche che soddisfano esigenze diverse: per un piccolo sito o blog, puoi scegliere una soluzione gratuita tra quelle che ti abbiamo presentato e, in seguito, decidere se affidarti a un plugin professionale a pagamento.

Noi di imparaqui utilizziamo spesso Polylang e ne siamo molto soddisfatti: gli abbiamo dedicato anche un tutorial.

Inoltre, per approfondire altri strumenti utili per la presenza online della tua attività, dai un’occhiata anche ai corsi della imparaqui academy.

Quale plugin utilizzi sul tuo sito? Ce ne sono altri che vorresti aggiungere a questa lista? Faccelo sapere nei commenti!

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Corsi online che potrebbero interessarti:

Corso DiviLand creare landing page con WordPress e tema Divi 2020
Pascal Claro

DiviLand

Creare landing page e funnel di vendita con WordPress, il tema Divi e MailChimp.

Corso DiviBasic come creare un sito con WordPress e Divi 2020
Pascal Claro

DiviBasic 4.0

Crea un sito professionale con WordPress e il tema Divi. DiviBasic 4.0 è il corso perfetto per creare un sito internet per la tua attività o per i tuoi clienti.

Ti è stato di aiuto?

Condividi questo post con i tuoi amici!

Accedi a tutti i corsi di Imparaqui con un singolo abbonamento!