Come scegliere il miglior hosting WordPress

Prima di scegliere un hosting per il tuo sito WordPress, ti consigliamo di leggere il post dove spieghiamo nel dettaglio cos'è WordPress e come funziona. Se conosci già il mondo di WordPress, allora possiamo procedere con questa guida al miglior servizio hosting per WordPress. Gli aspetti che dovresti tenere in mente prima di scegliere l'hosting per un sito WordPress sono sostanzialmente tre:

  • Assistenza: possibilmente in italiano e 24 ore su 24.
  • Velocità: sistemi di cache avanzati e risposta del server molto rapida.
  • Sicurezza: monitoraggio e protezione costanti e ottimizzati per i siti creati con WordPress.

Queste sono le caratteristiche imprescindibili per preparare “la casa” del tuo sito creato con WordPress. Basandoci su questi tre capisaldi abbiamo stilato la lista dei 3 migliori hosting per WordPress. Questa top 3 ti aiuterà a scegliere in base alle tue esigenze, e soprattutto ti farà risparmiare tempo prezioso! Dedichiamo questo post alla nostra fantastica Divi Italian Community e a tutti gli utenti che usano WordPress quotidianamente o che stanno iniziando ora la loro avventura con questa magica piattaforma per creare siti web! Il primo che trovi qui sotto è il nostro hosting preferito, quello che usiamo anche su imparaqui.it, gli altri invece sono tutti hosting che abbiamo avuto modo di testare per noi o per i nostri clienti. Pronto per scoprire quello che potrebbe presto diventare il tuo hosting? Iniziamo con la top 3 dei migliori hosting WordPress!

#1 SiteGround

SiteGround è il nostro hosting preferito, e secondo molte recensioni autorevoli è addirittura il migliore hosting WordPress che si possa trovare attualmente. Esistono in rete migliaia di opinioni positive e altrettante opinioni negative su SiteGround. Ora vediamo insieme perché tutto questo gran parlare di SiteGround e esaminiamo i pro e i contro di scegliere questo servizio di hosting.

Pro

I vantaggi di scegliere hosting WordPress di SiteGround sono molteplici:

  • Assistenza WordPress strepitosa attiva 24 ore su 24 in italiano. Arrivano persino a installarti WordPress sul tuo dominio o a risolverti qualsiasi problema in modo istantaneo.
  • Velocità: con il sitema di caching su tre livelli (disponibile dal piano GrowBig in su), le pagine del tuo sito si caricano velocissime e inoltre il tempo di risposta del server è rapidissimo. Questo è un parametro fondamentale per posizionarsi in cima nei risultati di ricerca di Google e per fare sì che gli utenti non abbandonino subito il tuo sito ancora prima che i contenuti si siano caricati.
  • Sicurezza: protocollo HTTPS con SSL Let's Encrypt attivabile gratuitamente su tutti i piani. Il team di SiteGround è particolarmente attento a monitorare quotidianamente le possibili falle di WordPress ed è specializzato nel fornire il miglior servizio di sicurezza possibile per i siti realizzati con questo popolarissimo CMS.
  • SiteGround offre la garanzia “30 giorni soddisfatti o rimborsati”.
  • L'attivazione del certificato SSL con HTTPS è istantanea e si può fare letteralmente “con un click”.
  • L'attivazione dello spazio hosting è istantanea appena si effettua l'acquisto.

Per tutti questi motivi, e altri che non stiamo a elencare, SiteGround è stato addirittura raccomandato da WordPress.org come il “migliore e più brillante fornitore di hosting WordPress al mondo“. A imparaqui.it usiamo SiteGround da molti anni, e ne siamo talmente soddisfatti che abbiamo creato una recensione dettagliata dell'hosting SiteGround. Vai a leggerla se vuoi approfondire i prezzi di SiteGround e i dettagli del loro servizio hosting.

Contro

Ecco due dei maggiori problemi lamentati da chi non apprezza SiteGround:

  • Prezzi: SiteGround offre un ottimo servizio e quindi richiede un investimento superiore rispetto a quello di altri hosting provider.
  • Trasparenza nelle tariffe: nonostante sia indicata chiaramente, spesso non viene compresa la politica di vendita di SiteGround che offre l'acquisto dell'hosting per i primi anni (fino a 3) ad un prezzo particolarmente vantaggioso e poi al momento del rinnovo riporta la tariffa al suo prezzo pieno, come spiegato sulla pagina di acquisto.
  • Up-sell “forzato”: quando il traffico di un sito inizia a diventare consistente e le risorse domandate al server aumentano, il team di SiteGround propone di effettuare un upgrade verso i piani superiori.
  • Spazio email non separato dallo spazio hosting: in alcuni casi può essere una cosa scomoda.

In sostanza si tratta di problemi legati all'investimento, se avete poco budget o volete creare un sito senza troppe pretese, allora SiteGround non fa per voi!

Consigli su SiteGround

Se vuoi realizzare un progetto ambizioso, se hai una web agency, se sei un freelance, se vuoi un'assistenza e delle performance ottime, puoi scegliere SiteGround e respirare aria nuova. Senza giri di parole: ogni servizio di qualità si deve pagare, quindi non bisogna aver paura di investire, soprattutto quando i risultati sono tangibili e misurabili. Leggi qui la nostra recensione approfondita su SiteGround oppure clicca qui sotto per scegliere il piano che fa per te.

#2 VHosting

VHosting è stata per noi una piacevole scoperta recente, è un'azienda che offre un servizio di hosting WordPress tutto made in Italy! Hanno un'ottimo range di prezzi e performance con piani annuali che si adattano ad un principiante come ad un professionista esperto. Vediamo insieme i pro e i contro di questo ottimo hosting provider italiano!

Pro

Ecco alcune delle migliori caratteristiche dell'hosting WordPress di VHosting:

  • Velocità: anche per VHosting la velocità è molto importante, per questo hanno inserito in tutti i loro piani degli strumenti di caching potenti e pre-configurati: Varnish super cache nei piani WordPress base e Lite Speed web server con relativa cache nei piani WordPress super veloce.
  • Spazio web separato dallo spazio email.
  • Piani per ogni esigenza: fino a 6 diversi piani di hosting WordPress per venire incontro a esigenze diverse + due piani di hosting WordPress multidominio, per ospitare fino a 30 siti sul tuo spazio hosting.
  • Prezzi per tutte le tasche,  i piani hosting WordPress partono da 40 €/anno + IVA.
  • Ascoltano attentamente i suggerimenti e le richieste dei loro clienti.
  • Offrono la garanzia soddisfatti o rimborsati.

I punti forti di VHosting sono la velocità e l'adattabilità dei loro piani a diverse esigenze.

Contro

Ecco alcuni aspetti di VHosting che potrebbero essere migliorati:

  • L'interfaccia grafica del sito non è delle più intuitive e può risultare difficile destreggiarsi nell'acquisto e nella configurazione del proprio spazio hosting.
  • La chat istantanea non funziona molto bene e non si riceve risposta immediata.
  • Alcune procedure di configurazione avanzata non sono così immediate da capire.
  • Dopo l'acquisto del proprio spazio hosting WordPress è necessario attendere qualche ora prima dell'attivazione.

In sostanza si tratta di problemi legati all'usabilità del prodotto.

Consigli su VHosting

Leggi qui la nostra recensione di VHosting oppure clicca qui sotto per confrontare i piani sul sito ufficiale di VHosting.

#3 TopHost

TopHost lo abbiamo scoperto grazie a questa ottima lista di migliori hosting WordPress fatta dal blog Monetizzando.com. Stavamo girovagando per la rete in cerca di una soluzione per un cliente che voleva spendere poco per l'hosting WordPress e abbiamo trovato TopHost. TopHost è sorprendente, permette a chi vuole realizzare un sito WordPress semplice e senza troppe pretese di avere a disposizione delle performance di tutto rispetto con un prezzo ridicolo, pensa che il loro piano base parte da 10 euro all'anno! Praticamente un hosting WordPress gratis (quasi)! Vediamo insieme come si struttura l'offerta di TopHost e quali sono gli aspetti positivi e meno positivi di questo fornitore di spazio web ottimizzato per WordPress.

Pro

Ecco alcune delle migliori caratteristiche:

  • Velocità di risposta del server ottima considerato il piccolo investimento che richiede questo hosting WordPress.
  • Spazio abbastanza grande su entrambi i piani WordPress con risorse sufficienti per fare crescere il proprio sito in tutta tranquillità.

I punti forti.

Contro

Ecco alcuni aspetti:

  • L'interfaccia non è delle più intuitive e alcune procedure, come per esempio la creazione degli account email, sono un po' farraginose.
  • Ogni intervento dell'assistenza va pagato a parte. Esattamente il contrario di quello che accade su SiteGround, dove l'assistenza è pronta ad eseguire qualsiasi configurazione o intervento ad ogni ora del giorno!
  • Bisogna aspettare qualche ora prima che il servizio si attivi dopo l'acquisto.

In sostanza si.

Consigli su TopHost

Clicca qui sotto per confrontare i piani sul sito ufficiale di TopHost.

logo-imparaqui

Unisciti alla Community!

Ricevi le risorse su Divi, Bloom, Monarch, e i tutorial e i lanci per i corsi online riservati alla community di imparaqui.it - incluso accesso al gruppo Facebook!

Risorse speciali

Consenso trattamento dati

Quali argomenti ti interessano?

Benvenuto/a nella community!

Unisciti alla community

Accedi alla più grande community italiana dedicata a chi usa il tema WordPress Divi di Elegant Themes!

Risorse speciali

Usi il tema WordPress Divi?

Consenso trattamento dati

Quali argomenti ti interessano?

Perfetto, controlla la tua casella di posta!