Recensione Blocksy: miglior tema WordPress gratis 2020

Blocksy: recensione del miglior tema WordPress gratis nel 2020. Personalizza il tuo sito con l'editor a blocchi. Compatibile con Elementor FREE e PRO.
Indice dei contenuti

Tema Blocksy: breve storia di un gioiellino per WordPress

Blocksy fa parte dei temi WordPress di ultima generazione che si basano sulla tecnologia React per la gestione delle opzioni di personalizzazione dei contenuti e che guardano al futuro di WordPress integrandosi e sfruttando perfettamente l’editor a blocchi Gutenberg.

Pubblicato il 18 Luglio 2019 nella directory dei temi di WordPress, Blocksy conta attualmente oltre 2000 installazioni attive e già più di 80 valutazioni, tutte a 5 stelle.

Uno dei punti forti menzionati dagli utilizzatori di Blocksy è l’ottimo servizio di assistenza gratuito (in inglese) che viene completato da una dettagliata documentazione e da una serie di video tutorial introduttivi.

Nella pagina “Support” del sito ufficiale di Blocksy è presente una sezione dedicata all’invio di richieste di nuove funzionalità per il tema. Questa attenzione alle necessità degli utenti fa prevedere una lunga strada di crescita a quello che si preannuncia essere il miglior tema WordPress gratis del 2020.

Tema WordPress gratis: ci si può fidare?

La risposta è semplice: basta guardare chi c’è dietro e scoprire se esiste un solido piano di sviluppo alla radice del progetto.

Blocksy - migliore tema WordPress gratis 2020
La home page del sito ufficiale di Blocksy

Nel caso di Blocksy verrà presto pubblicata una roadmap con gli step di evoluzione del tema; attualmente possiamo tenere sott’occhio tutte le novità nella sezione changelog che riporta un elenco dettagliato delle modifiche, delle aggiunte e delle correzioni effettuate su Blocksy a ogni aggiornamento.

Un altro elemento per capire se un tema è di qualità è guardare direttamente la struttura del suo codice. 

Se hai un’infarinatura di Javascript, php, CSS, HTML, ecc., allora potrai utilizzare degli strumenti online come Google Page Speed Insights, GT Metrix o Yellow Lab Tools, oppure prendere visione diretta dei file del tema per poter verificare il livello di ottimizzazione e la solidità della struttura.

Se non hai le basi per poter fare un’analisi dettagliata allora ti basterà seguire delle semplici best practice:

  1. Se il tema è stato pubblicato nella directory ufficiale dei temi di WordPress vuol dire che il modo in cui è costruito rispetta gli standard ufficiali e quindi garantisce una base minima di qualità
  2. Controllare le recensioni da fonti autorevoli come WP Tavern: qui trovi la loro recensione
  3. Controllare la struttura aziendale dietro al prodotto: in questo caso puoi esplorare il sito ufficiale di Blocksy
  4. Verificare le valutazioni degli utenti attivi e il funzionamento dell’assistenza clienti: anche in questo caso entrambe le cose sembrano confermare l’ottima qualità del prodotto

Infine bisogna tenere presente che la gratuità di uno strumento è spesso una semplice strategia di marketing per lanciare un secondo servizio abbinato a pagamento: pensiamo al recente caso del plugin SEO Rank Math che molto probabilmente lancerà presto una versione premium, o allo stesso Elementor che si serve della sua versione gratuita, che conta oltre 4 milioni di downloads, per fare da volano alla sua potente versione PRO.

Sergio Radu, uno degli sviluppatori di Blocksy, afferma in un commento su WP Tavern che presto il tema disporrà di una versione premium che consentirà di aggiungere numerose funzioni: header e footer condizionali e con più elementi di inserimento, funzioni di mega menu e navigazione fissa, estensioni per i blocchi Gutenberg, gestione del portfolio, ecc.

La cosa di cui possiamo stare tranquilli è che, se scegliamo Blocksy per creare il nostro sito WordPress, le funzionalità alle quali abbiamo accesso ora resteranno per sempre gratis!

Per quale tipo di sito si può usare Blocksy?

Il tema Blocksy può essere usato per creare tutti i principali tipi di siti con WordPress:

  • Blog professionale
  • Sito vetrina
  • Sito e-commerce

La sua integrazione avanzata con Gutenberg e la sua compatibilità perfetta con Elementor e Elementor PRO garantiscono a Blocksy un’ottima struttura per sostenere la creazione di blog professionali, landing page e siti vetrina avanzati.

Infine, il fiore all’occhiello di questo tema WordPress gratis è la sua bellissima integrazione con WooCommerce: mini carrello incluso nel menu, pagine prodotto, carrello, cassa e account curate in ogni aspetto grafico e con un’ottima attenzione UI/UX.

Blocksy è compatibile con Elementor e con Divi?

Sì: Blocksy è perfettamente compatibile con Elementor, sia la versione gratuita, sia la versione PRO. E dopo la versione 1.7 è stata introdotta la compatibilità con il Divi Builder (NOTA: il plugin Divi Builder e non il tema Divi!).

Blocksy compatibile page builder Elementor e altri

Inoltre Blocksy si integra benissimo anche con i seguenti page builder: Visual Composer, Beaver Builder, Brizy Builder.

Caratteristiche tecniche del tema Blocksy

  • Altissima velocità di caricamento
  • Codice ottimizzato per alte performance
  • Pronto per integrarsi con Gutenberg
  • Pronto all’integrazione con WooCommerce
  • Pronto alla traduzione in ogni sua parte (scopri come tradurre temi e plugin con Loco Translate)
  • Perfettamente responsive
  • Editor delle modifiche in tempo reale
  • Ricerca ajax integrata, previsione istantanea dei risultati di ricerca nel sito
  • Ottimizzazione SEO

Questa carrellata di funzionalità costituisce una solida base di centinaia di opzioni generose e intuitive che ti consentiranno di modificare ogni aspetto del tuo sito WordPress e di poter ottenere un risultato altamente professionale in breve tempo.

Inoltre il tema gratis Blocksy si integra a meraviglia con Elementor e Elementor PRO, con Visual Composer, Brizy builder e tutti i principali page builder per WordPress.

Personalizzazione grafica del tema Blocksy

Recensione Blocksy Miglior Tema WordPress Gratis 2020
Qui sopra un esempio dei design che si possono ottenere con l’header builder di Blocksy

Il piatto forte di Blocksy è l’estrema facilità di modifica dei layout dell’intero sito con un set di opzioni che non si vedono in nessun altro tema WordPress gratis:

  • Modifica del layout degli articoli blog, delle pagine e degli archivi di categoria e tag
  • Modifica della testata di navigazione (header) e del piè di pagina (footer)
  • Personalizzazione grafica della barra laterale
  • Ciliegina sulla torta: possibilità di attivare il dark mode nel personalizzatore di tema

Per raggiungere tutte queste opzioni basta cliccare su “Personalizza” nella barra di amministrazione di WordPress oppure andare su “Aspetto” » “Personalizza” dalla bacheca di WordPress.

Blocksy Header & Footer Builder

Se usi Elementor FREE, e non puoi quindi accedere alla modifica di header e footer con il Theme Builder di Elementor PRO, questa è l’opzione che amerai di più!

Qui sotto trovi un esempio del meraviglioso personalizzatore della testata di navigazione e del piè di pagina del tema Blocksy, hai a disposizione numerosi elementi da poter gestire come preferisci all’interno delle sezioni della testata e del footer.

Modificare header e footer con l'opzione personalizza di Blocksy miglior tema WordPress gratis
Esempio di personalizzazione dell’header con il tema gratuito Blocksy 👆
Modificare header e footer con l'opzione personalizza di Blocksy miglior tema WordPress gratis
Esempio di personalizzazione del Footer del tema Blocksy 👆

Il plugin Blocksy Companion e le estensioni di Blocksy

La maggior parte delle caratteristiche avanzate di Blocksy vengono fornite attraverso il plugin gratuito Blocksy Companion.

  • Widget Instagram
  • Importazione di siti demo
  • Integrazioni extra con WooCommerce
  • Widget personalizzati
  • Widget di Mailchimp
  • Integrazione con CF7
  • Banner per accettazione Cookies
Recensione Blocksy Miglior Tema WordPress Gratis 2020
Qui sopra alcuni dei widget integrati in Blocksy Companion

Integrazione Blocksy + WooCommerce

Fa parte del plugin Blocksy Companion l’integrazione avanzata con WooCommerce che ti permette di creare in poco tempo un e-commerce con WordPress e di partire da una base grafica e tecnica molto avanzata con il tuo negozio online.

Ecco alcuni dei dettagli migliori dell’integrazione Blocksy + WooCommerce:

  • Mini carrellino con popup nel menu di navigazione
  • Stile globale per colori e form in tutte le sezioni del negozio
  • Quick view per vedere i prodotti dello shop in popup, senza uscire dalla pagina
  • Checkout e pagina prodotto con sezione di aggiunta al carrello e di acquisto in modalità sticky 
  • Layout archivi e pagina prodotto personalizzabile
Recensione Blocksy Esempio pagina prodotto di WooCommerce
Qui sopra l’esempio della pagina prodotto di WooCommerce con Bloksy

Con delle opzioni così solide ti sarà facilissimo iniziare a costruire un e-commerce e se parti da zero e hai bisogno di una guida passo passo ti consigliamo di guardare il nostro tutorial completo su come creare un e-commerce con WordPress e WooCommerce.

Il tema Blocksy e il GDPR

Come ogni strumento di gestione contenuti via web anche un buon tema WordPress deve rispettare gli standard del GDPR.

Blocksy ha una serie di funzionalità pre-integrate molto utili in questo senso:

  • Integrazione del checkbox per il consenso al trattamento dei dati personali + link alla pagina di privacy policy in tutti i form di iscrizione alla newsletter e nel box dei commenti del blog.
  • Integrazione del banner per il consenso all’utilizzo di Cookies.

Anche dal punto di vista tecnico sono presenti numerose attenzioni in questa direzione e gli sviluppatori tengono molto a rendere questo prodotto perfettamente compatibile con il GDPR.

Esempi di siti fatti con Blocksy

Di seguito ho raccolto alcuni esempi di siti creati con Blocksy, si tratta per lo più di semplici blog o siti vetrina, ma sicuramente danno un’idea di come è facile personalizzare questo tema e ottenere un ottimo risultato:

Conclusioni e risorse utili

Per trovare altri temi simili a Blocksy ti consigliamo di guardare nella cartella ufficiale dei temi di WordPress sotto il tag “Block Styles”.

Altri Temi WordPress gratis famosi simili a Blocksy:

Concludendo, se vogliamo rispondere alla domanda: “Ci si può fidare di un tema WordPress gratis?”. Se il tema WordPress gratis in questione è veloce, pensato per Gutenberg e perfettamente compatibile con Elementor, allora la risposta è: CLARO QUE SÍ.

Cosa ne pensi di Blocksy? Hai già usato un tema WordPress gratis e potente come questo? Scrivi nei commenti la tua opinione 😉👍

4 risposte

  1. Ciao.
    Domanda: dici che è Blocksy è compatibile con Elementor? Io li ho entrambi anche Divi. Ti chiedo è compatibile anche con Divi??? Spero di siiii!
    Ciao Pascal buon lavoro!
    Simona

    1. Ciao Simona, certo! Come spieghiamo nel video e nella recensione potrai usare Blocksy con Elementor, consiglio di usarlo in particolare se hai solo Elementor FREE e vuoi espandere le potenzialità di personalizzazione del tuo sito.

      Se usi Elementor PRO invece è consigliabile usare il tema base “Hello Elementor” poiché hai tutto quello che ti serve per configurare ogni aspetto del tuo sito con il Theme Builder.

      Se usi il plugin di Divi, il Divi Builder, allora la risposta è sì! Dopo la versione 1.7 è stato incluso il supporto completo per il Divi Builder 😀 In ogni caso ti conviene usare la versione completa di Divi che include il tema con il Visual Builder e il Theme Builder integrati 🙂

      Un saluto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti è stato di aiuto?

Condividi questo post con i tuoi amici!

Accedi a tutti i corsi di Imparaqui con un singolo abbonamento!